ALCASE Italia

ALCASE Italia

per la lotta al cancro del polmone

Aperto una nuovo approccio (basato sull’immunoterapico SINTILIMAB) per curare i tumori polmonari EGFR mutati in progressione dopo inibitori TK

ll trattamento combinato di Sintilimab più IBI305 più cisplatino e pemetrexed è risultato significativamente superiore alla chemioterapia e relativamente ben tollerato nei pazienti con NSCLC e mutazione dell'EGFR progredito dopo una precedente terapia con inibitori della tirosin-chinasi dell'EGFR.

Aperto una nuovo approccio (basato sull’immunoterapico SINTILIMAB) per curare i tumori polmonari EGFR mutati in progressione dopo inibitori TK2024-06-02T18:35:41+00:00

Effetti collaterali immunoterapia

Gentile Barbara, qui in basso il link dove può trovare tutti gli studi clinici (per il tumore del polmone) che al momento reclutano pazienti in Italia. In particolare qui trova gli studi clinici per pazienti con mutazione di KRAS. Lo studio numero 2 è proprio diretto a pazienti con kras g12c mutato.

Effetti collaterali immunoterapia2024-06-02T18:54:26+00:00

Reazioni avverse da Pembrolizumab

Il Pembrolizumab come gli altri medicinali nella sua categoria (inibitori dei check points), può provocare reazioni avverse proprio a causa dell'attivazione immunitaria e dell'infiammazione indotta da questi farmaci che possono colpire quasi tutti gli organi, in particolare il sistema muscolo-scheletrico.

Reazioni avverse da Pembrolizumab2024-06-02T18:55:05+00:00
Torna in cima